Parco Interprovinciale del Fiume Tormo

Parco Interprovinciale del Fiume Tormo

Parco interprovinciale del fiume Tormo

Il PLIS del fiume Tormo è stato istituito nel 2005 con lo scopo di salvaguardare la rete idrografica del fiume Tormo ed i numerosi corsi di acqua risorgiva che caratterizzano in modo omogeneo il territorio del parco.

Il Parco comprende nove comuni suddivisi tra le province di Bergamo, Cremona e Lodi: la particolare posizione del Parco ubicato tra il Parco Adda Sud e il Parco del Serio (attraverso il PLIS del Moso) rende le aree in esso comprese potenziali corridoi ecologici; inoltre la vicinanza con il PLIS della Geradadda permette un collegamento anche con il Parco Adda Nord, andando così a realizzare un vasto sistema di aree protette che attraversa buona parte della pianura lombarda. Il fiume Tormo ha origine in comune di Arzago d’Adda, dove nasce da una serie di fontanili che ne caratterizzano anche il corso, infatti il fiume è alimentato da acque sorgive e da acque che riceve per tracimazione dei terreni. Lungo il corso del fiume vi è una ricca vegetazione palustre, mentre i territori circostanti sono adibiti perlopiù a produzione di foraggio destinato agli allevamenti della zona. La campagna intorno al fiume ha un aspetto gradevole e variegato, cui contribuiscono filari di alberi e piccole macchie di bosco, ubicate tra i fontanili che connotano il paesaggio del Parco.

Maggiori info: http://www.parcodeltormo.it