Ciclovia dei Laghi Sud

laghi-sud

Ciclovia dei Laghi Sud

La ciclovia inizia dal paese di Groppello d’Adda (Milano) ed è stata progettata per mettere in connessione la rete di ciclabili lecchesi del fiume Adda e il vicino canale della Martesana, con la rete delle ciclabili bresciane che raggiungono il fiume Oglio.

Da Groppello d’Adda, la ciclabile risale il fiume fino ad una serie di passerelle ciclo-pedonali che consentono di attraversarlo e di proseguire in direzione Fara Gera d’Adda. Percorrendo strade secondarie alternate a qualche strada sterrata, la ciclovia raggiunge la periferia di Treviglio.

Alcuni lunghi tratti in sede protetta consentono di attraversare la città e dirigersi verso Caravaggio e Fornovo San Giovanni. Ancora un tratto su strade aperte al traffico e poi il percorso si immette nelle strade sterrate che fiancheggiano il Fosso Bergamasco. Arrivati al fiume Serio, risale per piste e carrarecce fino al ponte sul fiume che consente di arrivare a Romano di Lombardia. Ancora alcuni tratti in sede promiscua alternati a ciclabili in sede propria e la ciclovia raggiunge Cortenuova. Da qui si hanno due possibilità per raggiunge il fiume Oglio: procedendo o verso nord-est verso Cividate al Piano o andare a sud-est verso Calcio.

Visualizza qui i tracciati ciclabili nella Bassa Bergamasca Occidentale oppure interagisci con la mappa