Itinerari

Percorsi turistici della Bassa Bergamasca

La Bassa Bergamasca Occidentale è un territorio con grandi tradizioni ma ancora poco conosciuto. Ne fanno parte 24 Comuni Arcene, Arzago d’Adda, Bariano, Boltiere, Brignano Gera d’Adda, Calvenzano, Canonica d’Adda, Caravaggio, Casirate d’Adda, Castel Rozzone, Ciserano, Cologno al Serio, Fara Gera d’Adda, Fornovo San Giovanni, Lurano, Misano Gera d’Adda, Morengo, Mozzanica, Pagazzano, Pognano, Pontirolo Nuovo, Spirano, Treviglio, Urgnano

Gli spunti per un week end o una gita fuori porta sono moltissimi: i castelli, le rocche e i recinti fortificati sono ancora visibili nella maggior parte dei centri urbani; le ville e i palazzi di particolare rilievo architettonico e artistico raccontano il passato delle comunità e degli uomini che li hanno costruiti e decorati; i campanili si ergono maestosi nel paesaggio pianeggiante; i paesi sono circondati da un ampio reticolo di corsi d’acqua che alimentano campiprati e zone boschive in cui non di rado si incontrano i fontanili; la cucina è saporita e composta da piatti robusti che raccontano le tradizioni contadine di una terra legata ai propri valori.

 

Natura e paesaggi

I Comuni della Bassa Bergamasca Occidentale sono circondati da meravigliose campagne che si caratterizzano per l’alternanza di campi, lembi di bosco e prati. La pianura è molto fertile grazie ai fontanili, ai fossi e ai canali che distribuiscono l’acqua in maniera uniforme. Un’esperienza davvero piacevole è percorrere le strade secondarie a piedi o in bicicletta: così si puo’ godere appieno la bellezza della natura lontani dal caos delle città.

Arte e architettura sacra

L’arte e l’architettura sacra nella Bassa Bergamasca Occidentale sono facilmente riscontrabili in ogni Comune: le chiese, le cappelle campestri, le edicole votive e i santuari sono state costruiti da famosi progettisti e al loro interno conservano meravigliose opere di artisti alcuni dei quali anche di fama internazionale come i Fratelli Galliari, Butinone e Zenale, Trento Longaretti, Cagnola…

Borghi fortificati

Non di rado nel nostro territorio pianeggiante è possibile incontrare costruzioni maestose ed imponenti: sono le medievali torri civiche, i castelli e i borghi fortificati ma anche le ville e le dimore antiche di epoche diverse. Ricordo di un passato movimentato, sono oggi splendidamente conservate e rievocano battaglie sanguinose, saccheggi e intrighi nei palazzi del potere che suscitano a chi le visita suggestive emozioni.