• Arte e architettura sacra
    Arte e architettura sacra L'arte e l'architettura sacra nella Bassa Bergamasca Occidentale sono facilmente riscontrabili in ogni Comune: le chiese, le cappelle campestri, le edicole votive e i santuari sono state costruiti da famosi progettisti e al loro interno conservano meravigliose opere di artisti alcuni dei quali anche di fama internazionale come i Fratelli Galliari, Butinone e Zenale, Trento Longaretti, Cagnola...
  • Natura e paesaggi
    Natura e paesaggi I Comuni della Bassa Bergamasca Occidentale sono circondati da meravigliose campagne che si caratterizzano per l'alternanza di campi, lembi di bosco e prati. La pianura è molto fertile grazie ai fontanili, ai fossi e ai canali che distribuiscono l'acqua in maniera uniforme. Un'esperienza davvero piacevole è percorrere le strade secondarie a piedi o in bicicletta: così si puo' godere appieno la bellezza della natura lontani dal caos delle città.
  • Borghi fortificati
    Borghi fortificati Non di rado nel nostro territorio pianeggiante è possibile incontrare costruzioni maestose ed imponenti: sono le medievali torri civiche, i castelli e i borghi fortificati ma anche le ville e le dimore antiche di epoche diverse. Ricordo di un passato movimentato, sono oggi splendidamente conservate e rievocano battaglie sanguinose, saccheggi e intrighi nei palazzi del potere che suscitano a chi le visita suggestive emozioni.
  • Profilo enogastronomico
    Profilo enogastronomico Un‘esperienza particolarmente piacevole è passeggiare per le strade dei centri storici della pianura bergamasca la domenica mattina perché si diffondono i profumi dei prodotti tipici della cucina contadina. Il profumo dominante è quello della polenta, piatto a base di farina di mais....

Eventi

Ott
1
dom
Castelli e dintorni: la forza e il potere @ Brignano Gera D'Adda, Palazzo VIsconti
Ott 1–Ott 29 giorno intero
Eventi mese di Ottobre @ Ciserano
Ott 1@0:00–Ott 31@23:00
Ott
5
gio
Il cibo che non c’è: bando di concorso migliore ricetta @ Treviglio
Ott 5–Nov 24 giorno intero

BANDO DI CONCORSO MIGLIORE RICETTA
IL CIBO CHE NON C’E’
Prodotti della terra da riscoprire
Tutti gli orti finiscono in ….patata!

Il Club SOROPTIMIST di Treviglio – Pianura Bergamasca promuove un concorso per la migliore ricetta che abbia come base “la patata”.
In sintonia con i dettami lanciati da Expo 2015, condivide e promuove il progetto socio-culturale legato all’alimentazione e alla promozione di prodotti locali, prodotti che vantano profonde radici culturali ma di cui spesso si ignora o si sottovaluta l’importanza nutrizionale ed economica. Facendo seguito al Concorso degli scorsi anni, che hanno avuto come prodotti la zucca e il mais, continua a promuovere il service socio-culturale legato quest’anno alla PATATA Il progetto IL CIBO CHE NON C’E’ è in totale sinergia con il progetto “La cultura delle donne per una coltura ecosostenibile” (Progetto in rete sviluppato da Soroptimist International) che promuove il ruolo chiave delle donne con attenzione alle tematiche della sana alimentazione per la salvaguardia delle risorse territoriali.

Il concorso “MIGLIORE RICETTA” nasce in collaborazione con il Comune di Treviglio, la Pro Loco Treviglio, Pro loco Martinengo, la BCC di Treviglio e Geradadda, il Ristorante 2001 di Treviglio e Slow Food.

SCADENZA presentazione Ricette: 24 novembre 2017
Potete scaricare qui il regolamento e la scheda di partecipazione, oppure qui http://www.soroptimist.it/club/treviglio-pianura-bergamasca/bandi/concorso-il-cibo-che-non-c-e-25291/

oppure ritirare presso la ProLoco Treviglio
Le ricette dovranno essere inoltrate a :

treviglio@soroptimist.it

segreteriatrevigliopb@yahoo.it

presidenzatrevigliopb@yahoo.it

La PREMIAZIONE si svolgerà il 14 Dicembre 2017 presso il Ristorante 2001 di Treviglio

Ott
7
sab
2^ Biennale dei Castelli della Bassa Bergamasca @ Pagazzano, Castello
Ott 7–Ott 29 giorno intero
Ott
14
sab
Il sogno del corpo @ Treviglio, Sala Crociera
Ott 14–Ott 29 giorno intero
Treviglio, sabato 14 ottobre 2017, dalle ore 17.30 e fino al 29 ottobre, Sala Crociera – Centro Civico Culturale
Vicolo Bicetti de Buttinoni 11, Treviglio
 
Sabato 14 ottobre 2017 a Treviglio, presso la Sala Crociera del Centro Civico Culturale, verrà inaugurata la mostra personale di Saba Masoumian (Teheran, 1982), l’artista che nel 2016 si aggiudicò il “Premio Città di Treviglio” nell’ambito della quarta edizione del Premio d’arte “Città di Treviglio” e Concorso Giovani Talenti con l’opera video Mare asciutto.
La personale, a cura di Sara Fontana, sintetizza la ricerca condotta da Saba Masoumian nell’ultimo anno e ripropone un nuovo allestimento del video Mare asciutto.
La tematica intorno a cui ruotano i nuovi lavori dell’artista, come suggerisce il titolo della mostra, è quella della maternità, declinata in una sequenza di gruppi plastici densi di pathos e di poesia: racconti onirici fragili e leggeri, composti da elementi scultorei frammentari, gravitanti intorno al corpo femminile.
 
La mostra rimarrà aperta fino al 29 ottobre 2017 con i seguenti orari: lunedì-venerdì 15.00-18.00, sabato e domenica 15.30-18.30.

Milleduecento @ Treviglio, Spazio San Paolo Invest
Ott 14–Nov 10 giorno intero
Milleduecento @ Treviglio, Spazio San Paolo Invest

MILLEDUCENTO mostra di Davide Mancini Zanchi
Inaugurazione ore 17.30 sabato 14 ottobre
Sala Crociera – Centro Civico Culturale
Vicolo Bicetti 11, Treviglio

La mostra è una personale di Davide Mancini Zanchi (Urbino, 1986), l’artista che nel 2016 si aggiudicò il “Premio Sanpaolo Invest” nell’ambito della quarta edizione del Premio d’arte “Città di Treviglio” e Concorso Giovani Talenti con l’opera Guardami le spalle || Guardami le spalle.
La personale, a cura di Sara Fontana, comprende una selezione dei lavori recenti di Mancini Zanchi e un intervento site-specific realizzato nella grande sala dello spazio Sanpaolo Invest.

Il titolo, Milleducento, cela un riferimento che accomuna le opere in mostra: saranno esposte composizioni di dipinti che misurano trenta centimetri su un lato e quaranta sull’altro.

La mostra di Davide Mancini Zanchi presso spazio Sanpaolo Invest (via Cavallotti 31b, Treviglio) rimarrà aperta fino al 10 novembre 2017 con i seguenti orari: lunedì-venerdì 10.00-12.00 e 15.00-17.30 o su appuntamento tel. 0363 48160.

Ott
27
ven
4^ Sagra della Polenta Taragna @ Cologno Al Serio, Parco della Rocca
Ott 27–Ott 29 giorno intero
Cena al buio @ Treviglio, Frazione Battaglie Arci Fuorirotta
Ott 27@20:00
Cambiamenti climatici con il Colonnello Giuliacci @ Calcio, Cinema Astra
Ott 27@20:30
Incontro con l’autore Silvio Bordoni @ Arcene, Sala Consiliare
Ott 27@20:30

Idee per gite e week end

Campanili Campanili
I Campanili I 24 Campanili dei Comuni della Bassa Bergamasca sono qui raffigurati nelle immagini scattate in occasione del Concorso fotografico “Omaggio ai Campanili...
Scoprire Longaretti: vetrate, mosaici e affreschi nelle chiese della Geradadda e a Bergamo Scoprire Longaretti: vetrate, mosaici e affreschi nelle chiese della Geradadda e a Bergamo
Scoprire Longaretti Trento Longaretti nasce a Treviglio il 27 settembre 1916: nel 2016 l’artista ha festeggiato i 100 anni e Treviglio, la Città che...
Ville e Palazzi Ville e Palazzi
Ville e Palazzi nella Bassa Bergamasca Occidentale Il connubio tra architettura, pittura, scultura ed arte nella Bassa Bergamasca trova la sua massima espressione nelle dimore...
Dove dormire Dove dormire
Se stai cercando un luogo confortevole in cui soggiornare nella Bassa Bergamasca Occidentale qui puoi trovare l’elenco completo delle strutture ricettive del nostro territorio:...